Oltre Lo Schermo – Lezioni di Cinema

"Oltre lo Schermo" è una rassegna di "lezioni conviviali" di cinema dove il pubblico avrà la possibilità di conoscere da vicino alcuni tra i più importanti autori contemporanei grazie alla presenza di studiosi e critici del settore.
Vincente
Questa campagna ha avuto successo raggiungendo il suo traguardo 8 mesi fa
101% Funded
  • 760 € Raccolti
  • 750 € Obiettivo
  • 32 Mecenati
Tempo Rimanente

Informazioni

Oltre lo Schermo è una rassegna dedicata al cinema e ai suoi protagonisti che nasce nel 2015 da un’idea dell’associazione culturale Vaegas Ideas e Doppio Sogno, in collaborazione con Spazio Seme. Diffondere con passione e originalità la cultura cinematografica è il principale proposito dei suoi ideatori e promotori. La rassegna si articola in un ciclo di “lezioni conviviali” che partirà a Gennaio 2017 e terminerà a Maggio 2017. Ogni singolo appuntamento che la comporrà, sarà un viaggio dentro l’immaginario di alcuni tra i più importanti autori contemporanei e non solo, grazie alla presenza di studiosi e critici del settore, pronti a mostrare sguardi nascosti e affascinanti, alternando al dibattito frontale alcune sequenze della filmografia dei registi affrontati di volta in volta. Largo spazio verrà lasciato al dialogo con il pubblico presente così da stimolare un ricco e fertile confronto. Oltre lo Schermo, giunto alla III edizione, cambia veste e location. Quest’anno le lezioni si svolgeranno alla Casa dell’Energia-Urban Center (Ex Fonderia Bastanzetti), sempre di domenica, dalle ore 21. Potrà inoltre vantare la collaborazione di Consorzio Arezzo Fashion  e della Casa dell’Energia, per una nuova avventura che proporrà un succulento programma! Oltre lo Schermo ospiterà fra i propri relatori alcuni dei redattori de Gli Spietati (www.spietati.it), di Point Blank (www.pointblank.it) e di Sentieri Selvaggi (www.sentieriselvaggi.it)  celebri riviste di critica cinematografica. Per tutti i nostri Mecenati abbiamo studiato una serie di ricompense ad hoc che vanno oltre il semplice ingresso alle serate: spillette, tote bag e le cinema-card, ricreate con la grafica dei vecchi biglietti del cinema, per assistere alle lezioni con chi vuoi tu!

Il Programma

29 gennaio – Stanley Kubrick – a cura di Marco Compiani
12 febbraio – George Romero – a cura di Giacomo Calzoni
26 febbraio – Ken Loach – a cura di Emanuele Di Nicola
19 marzo – Il Videoclip Musicale – a cura di Luca Pacilio
2 aprile – Tim Burton – a cura di Simone Emiliani
23 aprile – Francis Ford Coppola – a cura di Pietro Masciullo
7 maggio – David Bowie – a cura di Niccolò Rangoni Machiavelli
21 maggio – Werner Herzog – a cura di Samuele Sestieri

Dove e Quando

Oltre Lo Schermo si svolgerà di domenica sera, a partire dal 29 Gennaio 2017, presso la Casa dell’Energia in Via Leone Leoni, Arezzo.

Chi Siamo

Ideatori e curatori della rassegna sono Marco Compiani dell’Associazione Doppio Sogno, critico cinematografico e redattore de Gli Spietati (www.spietati.it) e Giusi Nibbi dell’Associazione Vaegas Ideas Development, in collaborazione con Consorzio Arezzo Fashion, Casa dell’Energia e Spazio Seme.

Vaegas – Ideas development è un’associazione culturale con sede ad Arezzo che promuove e organizza eventi, incontri, mostre, presentazioni editoriali. Consideriamo la cultura un fattore essenziale di sviluppo economico, estetico e strutturale della società.

Doppio Sogno è un’associazione culturale con sede a Roma. Il suo obiettivo è quello di costruire attorno a sé una rete di produzione e promozione della cultura delle varie discipline artistiche, puntando soprattutto sul cinema e sul campo dell’audiovisivo. Nello sviluppo dei propri progetti, Doppio Sogno desidera radicarsi nel territorio (scuole, biblioteche, periferie, etc) prestando particolare attenzione al mondo digitale e dei new media. L’associazione si pone quindi come perno centrale di una struttura multimediale capace di parlare i linguaggi pop contemporanei senza per questo rinunciare alla prospettiva accademica propria dell’approfondimento critico e dell’indagine artistica.

Il Consorzio Arezzo Fashion nasce con l’obiettivo di avvicinare il mondo della scuola a quello del lavoro e fare rete tra le più importanti realtà economiche e culturali operanti nei settori della Moda abbigliamento ed accessori, dell’Oreficeria e dell’Arredamento, in linea con la tradizione del territorio aretino e toscano. Consorzio Arezzo fashion nel tempo è diventato inoltre un soggetto multisettoriale che offre una vasta gamma di servizi ai propri consorziati e riesce a favorire reti virtuose tra gli stessi, senza rinunciare agli obiettivi originari volti all’agevolazione della transizione dei giovani tra il mondo della scuola e quello del lavoro, offrendo loro la possibilità di tirocini e stage presso aziende itiane ed estere grazie ai finanziamenti europei dei programmi Erasmus. Attraverso la sua agenzia formativa ed alcuni studi consorziati, offre inoltre alle aziende consulenza per la stesura e la progettazione di bandi di finanziamenti europei, nazionali e regionali, assistendo quindi i propri associati in tutto il percorso necessario al raggiungimento di tale obiettivo.  Attualmente sono 50 le aziende aretine che si sono consorziate, la maggior parte delle quali appartiene al settore del Design (arredamento, abbigliamento moda e oreficeria), ma sono presenti anche aziende del Food e del Turismo.

La Casa dell’Energia nasce dal recupero dell’antica Fonderia Bastanzetti di Arezzo come nuovo “Urban Center” della città: all’interno la società gestrice Nuova Energia s.r.l., al fianco di soci e partners di rilievo, offre attività di sensibilizzazione al mondo dell’energia e consulenze mirate al cittadino e all’impresa. Al contempo casa dell’Energia sia apre al pubblico come luogo polivalente di aggregazione sociale, dove arte, cultura e grandi eventi divengono vetrina del pensiero contemporaneo nella città di Arezzo.

Spazio Seme è un centro artistico internazionale in cui si organizzano corsi e laboratori per bambini e adulti, vi si creano e ospitano spettacoli, concerti, mostre, eventi pubblici e privati e molto altro. Tutto questo viene ideato e gestito da Seme s.n.c., la società che è stata creata per operare nel mondo della cultura, dell’arte e dello spettacolo e che ha lo Spazio come base operativa. Il suo scopo è quello di ideare, veicolare e facilitare occasioni d’incontro e collaborazione fra differenti realtà artistiche e culturali, italiane e internazionali. I corsi dello Spazio Seme hanno come intento principale quello di far emergere, potenziare la creatività,  la consapevolezza e la capacità espressiva e comunicativa di tutti i partecipanti. La musica, il ritmo, il contatto, la gestualità, il movimento sono tra gli strumenti fondamentali per le attività proposte durante le lezioni.

* I donatori potranno scegliere 1 mese di corso gratuito tra quelli disponibili a Spazio Seme sia per bambini (Teatro, Voce e Canto, Play Contact, Arti Circensi) che per ragazzi e adulti (Teatro, Voce e Canto, Contact Improvisation, Scrittura, Capoeira, Yoga, Pilates).