Tempi duri quandoLa scuola non è poi così noiosa con il crowdfunding gli insegnanti dei nostri figli raccolgono fondi sul web per ottenere denaro per le loro classi. Gli insegnanti di una scuona in Arizona, visti i tagli del governatore Doug Ducey, hanno aperto un progetto su GoFundMe, per comprare materiale scolastico di base ottenendo 525 dollari per comprare libri e material per attività creative. “Abbiamo voluto provare qualcosa di diverso, senza dover chiedere direttamente ai genitori” spiega Kipp Clark, preside della scuola.

Ora, senza dover per forza andare in Arizona, potrete lanciare le vostre champagne di crowdfunding scolastico anche in Toscana! La professoressa della vostra scuola vuole comprare materiale per attività educative? La maestro sogna ad occhi aperti nuove attrezzature per invogliare gli studenti a imparare o vuole investire nell’educazione passando per la ludica?

Queste e altre idee possono ora essere realizzate anche qua in Toscana! Scriveteci all’indirizzo info@mecenup.it e fate partire la vostra campagna!

Lascia un commento